25 ottobre 2017 mariann

Real Wedding: il racconto di Stefano e MariaRosaria

Oggi vogliamo condividere con voi il racconto del grande giorno di Stefano e Mariarosaria <3

“VILLA ANDREA DI ISERNIA, IMPRONTA INDELEBILE NEL CUORE”

Finalmente il giorno tanto atteso è arrivato…

Tutto quello che io e Stefano desideravamo era festeggiare il nostro grande amore. Volevamo che quest’immenso sentimento facesse da protagonista, contornato da semplicità, eleganza e l’affetto delle persone a noi più care.

E’ stato il destino a farci incontrare. La nostra storia è caratterizzata da moltissimi, inspiegabili e romantici episodi… siamo stati scelti per stare insieme e così sarà per sempre, ed ora ti spiego il perché…

Di solito il matrimonio avviene dopo una proposta, l’uomo si inginocchia e con voce tremante chiede la mano della sua amata. Per noi è stato diverso…

Un giorno ci siamo trovati a Villa Andrea D’Isernia incuriositi dalla sua fama. Appena entrati, siamo rimasti colpiti dalla bellezza del posto. Quel giardino sospeso su un panorama mozzafiato, i colori del cielo, il mio Golfo, il mio Vesuvio, l’estrema gentilezza ed entusiasmo delle persone che ci hanno accolto, ci hanno fatto emozionare a tal punto che (certi del nostro amore), così su due piedi abbiamo detto: “sì è qui che dovremo sposarci!!”.

Dopo tre giorni ci siamo ritornati ed abbiamo scelto la data delle nostre nozze….

 PREPARAZIONE

Viviamo a Milano da anni e abbiamo quindi organizzato il nostro matrimonio a distanza. Per questo motivo abbiamo scelto solo persone di fiducia per la realizzazione del nostro evento.

Io, creativa nell’animo e per lavoro, solare, esigente ma estremamente romantica…

Lui, dolcissimo, profondo, serio e dal sorriso magnetico… due opposti che si compensano alla perfezione.

Il mio bridal look: abito ivory con corpetto in pizzo ed ampia gonna di mikado in seta, semplice ed elegante; coroncina di rose inglesi e mughetto per decorare un morbido chignon, bouquet tondo non regolare con foglie di eucalipto e un paio di Jimmy Choo al piede.

Il suo groom look dallo stile un po’ British, semplice ma particolare allo stesso tempo grazie ad un perfetto mix di grigi tra abito, gilet e cravatta.

CERIMONIA

Una cerimonia molto sentita ed emozionale, sugellata dalla magia della Basilica San Francesco Di Paola in P.zza Del Plebiscito…

Ci siamo promessi eterno amore con accanto tutti i perni della nostra vita, nel posto più bello di quella Napoli che tanto mi manca…

RICEVIMENTO

Dopo la cerimonia religiosa, tanta era la voglia di arrivare in villa che quasi tutti gli scatti fotografici sono avvenuti lì, al tramonto, a bordo piscina, immersi nel verde e con alle spalle il cratere del Vesuvio.

Come fil rouge dell’evento, avevamo scelto una delle mie più grandi passioni: i fiori.

I fiori accompagnano sempre un’emozione, ogni fiore ha un proprio significato, unico e profondo, fatto di colori e profumi che arricchiscono il valore simbolico di un momento importante. Il decoro perfetto e visibile del nostro sentimento, quindi.

La sala perfettamente allestita con uno stile elegant vintage dal sapore un po’ British, (proprio come l’avevo sempre immaginata nella mia mente), ha accompagnato una gustosissima cena. Il resto della serata è stato caratterizzato da balli, risate, ottimo cibo e relax… semplici cose che se fatte con le persone giuste e nel posto giusto lasciano nel cuore un’impronta indelebile! Questo è ciò che Villa Andrea D’Isernia è stata per noi!! L’estrema professionalità e passione del suo team ha costruito la cornice perfetta del quadro che ha come soggetto il nostro amore.

Grazie infinite Villa Andrea D’Iseernia!!!!

 

CREDITS

Location: Villa Andrea D’Isernia | Fotografia : Carmine Napolitano |Allestimenti floreali e Bouquet: Flover | Mua: Francesco Riva | Hair stylist: Guglielmo Carnovale |Wedding Invitation: Amymedecò |abito: Atelier Berenice

     

Tagged: ,

Vuoi saperne di più?

Restiamo in contatto!